Rifugio Dondena

Il programma di oggi prevede un’escursione nel parco naturale del Monte Avic. Arrivati nei pressi di Bard, si seguono le indicazioni per Champorcher, quindi si entra nel parco. Ad un certo punto la strada diventa sterrata, ma volendo si può proseguire fino a ridosso del rifugio. Noi abbiamo preferito lasciare l’auto molto prima e proseguire a piedi, ed abbiamo fatto bene: ciò ci ha permesso, tra l’altro, di avere diversi incontri ravvicinati con delle simpatiche marmotte. Il rifugio Dondena si trova su un pianoro molto panoramico, a 2189 mt di altezza. Il personale è molto cordiale e la cucina è davvero ottima: abbiamo mangiato degli ottimi pizzoccheri e uno spezzatino con polenta veramente super! E’ stata proprio una bella escursione e il parco del Monte Avic merita una visita, se capitate nei paraggi.

Torna a Valle d’Aosta